15/08/2017

Vodafone

Scarica la versione in PDF

Ogni operatore talvolta manda in attivazione opzioni e servizi inutili e/o costosi. Si raccomanda quindi di blindare la propria SIM disattivando le opzioni inutili e lasciando solo l’opzione richiesta in fase di attivazione. Per quanto riguarda Vodafone le verifiche da fare sono le seguenti:

1) Disattivare la richiesta del PIN SIM
Le SIM Vodafone hanno ancora il PIN attivo. Si prega di grattare la vernice metallica sulla SIM in modo da rivelare tale PIN. Utilizzarlo una volta per sbloccare la SIM ed una seconda volta per eliminare la richiesta di tale PIN dalle impostazioni di Sicurezza. Una volta eliminata la richiesta del PIN il terminale si avvierà senza mai più chiedere il PIN. Lasciare attiva la richiesta del PIN SIM è sbagliato quanto sciocco: se dimenticate il telefono che si scarica e spegne, lo trova qualcuno che vuole restituirvelo e lo mette in carica, se la SIM chiede il PIN, la componente telefonica non si attiverà col risultato di continuare ad essere irraggiungibile quindi voi penserete di averlo perso solo per l’errore di non aver disattivato la richiesta del PIN

2) Registrati nel Vodafone Fai da Te
Attendi che la Portability si completi e poi registrati su Vodafone o aggiungi il nuovo numero al tuo account Vodafone. Registrazione Metodo 1. Spegni il WiFi, assicurati di connetterti usando la rete 3G/4G/5G di Vodafone Installa My Vodafone Italia App su Android o iPhone, lanciala, clicka su accedi, conferma che il numero indicato sia il tuo, digital la tua email e scegli una password, prendi nota della password perchè ci servirà se avrai bisogno di supporto. Completa la procedura aprendo la App della Posta e clickando sul link di verifica nella mail che ti arriva da Vodafone. Rilancia l’App My Vodafone, clicka su accedi e fai login con le credenziali create poco prima

3) Disattivare il Servizio 1Giga di Riserva – Fai da Te > Offerte Attive > 1Gb di Riserva > Gestisci oppure chiamare il 42071 e seguire l’IVR
4) Disattivare il Servizio Rete Sicura – Fai da Te > Offerte Attive > Rete Sicura > Gestisci oppure chiamare il 42070 e seguire l’IVR
5) Attivare il Blocco dei Servizi Digitali –  Chiamare il 190 e seguire l’IVR alla voce Assistenza, richiedere all’operatore di attivare il blocco TOTALE dei Servizi Digitali
6) Disattivare il Servizio Segreteria Telefonica (Facoltativo) – Chiamare il numero ##002#
Le seguenti gestioni NON SONO PIU NECESSARIE in quanto già implementate da noi:
7) Verificare che la propria Tarifa Base sia la Vodafone 25 tramite Fai da Te via Web o App My Vodafone
8) Verificare che il Servizio Chiamami & Recall sia disattivo tramite Fai da Te via Web o App My Vodafone
9) Verificare che il Servizio Vodafone Exclusive sia disattivo tramite Fai da Te via Web o App My Vodafone
10) Il Tethering / Hotspot è gratuito dall’Aprile del 2018 e prima per renderlo gratuito si configurava cosi:
10.1) Android:  eliminare l’APN web.omnitel.it. Modificare l’APN mobile.vodafone.it Type da “default,supl” a “default,dun” e salvare.
10.2) iPhone: lasciare l’apn iphone.vodafone.it e modificare l’APN Hotspot da “internet” a “iphone.vodafone.it” e salvare
Da Aprile 2018 questa procedura non è più necessaria